MIX E MASTERING

MIX/MASTERING ONLINE (dedicato alla musica elettronica)
Last Floor Studio offre servizi di missaggio e mastering online dedicato alla musica elettronica.

OFFERTA SPECIALE

Mix & Mastering Offerta Speciale
il prezzo qui scritto è già scontato del 40%
90 /la prima traccia!
  • Applichiamo lo sconto del 40% sul nostro costo standard di 150 €. Il tuo primo lavoro lo paghi solo 90€!

COME LAVORIAMO:

MIX & MASTERING

Il nostro mix è un processo ibrido tra il digitale e l’analogico.

Dopo un trattamento “in the box" del multi-traccia, avviene una somma analogica sul mixer e l’utilizzo di outboard professionali.

Mastering: processo effettuato con alcuni dei migliori plug in presenti nel mercato e outboard professionali.

ASCOLTI E REVISIONI

Ascolti e revisioni vengono affidati al servizio streaming Fidbak. Riceverai un link dove potrai solo tu ascoltare il lavoro, lasciare commenti e richiedere modifiche.

Il numero di revisioni illimitato fino a raggiungimento di un’ottimo risultato. Raramente si superano le 3 revisioni 🙂

PAGAMENTO

Potrai scaricare il wave definitivo una volta effettuato il pagamento.

Tutte le info di pagamento ti verranno recapitate sulla tua mail.

Prezzo

Mix & Mastering Offerta Speciale
il prezzo qui scritto è già scontato del 40%
90/song
  • Applichiamo lo sconto del 40% sul nostro costo standard di 150 €. Il tuo primo lavoro lo paghi solo 90€!
Mix & Mastering
150/song
  • Mix e mastering effettuati da Francesco Barletta
Mix & Mastering
500 €/4 songs
  • Mix e mastering effettuati da Francesco Barletta
Mix only
100/1 songs
Mastering only
60/1 songs

Come consegnarci le tracce

 Export Multitraccia

 

Creare una copia della sessione di produzione prima di esportare

Prima di fare l’export ti consiglio di creare una copia della sessione e utilizzarla per l’export. Questo perchè molto probabilmente dovrai disattivare alcuni effetti, forse scollegare alcuni gruppi. Quindi onde evitare di perdere per errore alcuni tuoi dettagli importanti avere una copia della sessione ti permette di tornare indietro se ci sono stati degli errori. 

 

Frequenza di campionamento.

Esporta il tuo multitraccia con la stessa frequenza di campionamento che che hai utilizzato durante la produzione

Se hai lavorato a 48 khz esporta le tue tracce a 48khz. Informa inoltre il fonico di questo. L’importante è evitare quante meno conversioni possibili.

 

Bit Rate

Esporta a 24 bit. (se hai lavorato a 32 bit, esporta a 32 bit)

 

Effetti in insert

-Ci sono effetti/plug in che si utilizziamo per scolpire il  suono, per esempio l’equalizzazione, il gate, la compressione. Tutti quegli effetti che abbiamo utilizzato per creare il nostro suono sono importanti e non vanno esclusi nell’export del multitraccia.

-EQ e compressori utilizzati per scopi di mix generale sono da escludere.

-Effetti di ambientazione come il riverbero e delay  se messi in insert (ovvero nel canale stesso del suono) sono da escludere. A meno che non siano parte del suono (es: delay su hat a fini di composizione)

-.Riverberi e delay in mandate invece sono tracce a se stanti e sono utili.

-Il concetto di questo discorso è che il fonico deve poter controllare a pieno ogni singola traccia.

 

Verifica il tuo export

Controlla attentamente che le tracce esportate risultino corrette.

Re-importa le tracce in una sessione nuova e ascolta la somma di tutto. Ti risulta tutto ok? c’è qualcosa fuori tempo? Manca qualche traccia?

 

Nomina le tue tracce

-Nomina in maniera inequivocabile ed unica ogni traccia.

– Creai file di testo con scritto su il bpm. In caso di diversi Bpm nella song, specifica numero battute e bpm relativi.

INVIA I FILE

Compila il form caricando il tuo multitraccia o la canzone da masterizzare, riceverai tutte le info di modalità pagamento e tempistiche sulla tua mail una volta inviato il multitraccia.

GEAR

LO STUDIO

Sala Regia: 90 m cubi di volume
Sala Ripresa: 95 m cubi di volume
Box isolato: 2x2x2, utilizzato per cabinet durante le riprese dirette;

MICROFONI

Stc Coles 4038 x2 :
Microfoni a nastro. Il microfono da studio a nastro STC Coles 4038 è stato progettato dalla British Broadcasting (BBC) ed è impiegato per il broadcast e per le sessioni di registrazione dove sono essenziali una risposta in frequenza chiara e delineata, l’assenza di transienti di distorsione e un’alta sensibilità.

Neumann 184 x2:
un cardioide di enorme successo, diventato in breve tempo uno standard in gran parte degli studi mondiali.

Akg 414 xl:
Il C 414 XL (Finitura Oro), grazie ad una lieve coloritura sulla parte medio alta della risposta in frequenza, trova una specifica applicazione per riprese vocali, dove è necessaria una enfatizzazione della presenza. Oppure per ripresa di più strumenti da una certa distanza (ad esempio orchestre, quartetti, corali).

Akg 214:
Il microfono a condensatore C214 a diaframma largo è stato progettato come una conveniente alternativa alla famiglia C414

Sennhiser 441:
La MD 441 U è un microfono di qualità eccezionale: le sue proprietà acustiche corrispondono a quelle di un microfono a condensatore. risposta ai transienti e bassa distorsione sono garantiti anche ad altissima pressione sonora.

Sennhiser m66 x2:
È particolarmente adatto per report, film e per rilevare segnali silenziosi in ambienti rumorosi o acusticamente dal vivo, poiché i suoni sono effettivamente nascosti dal plettro principale.

SENNHEISER e906:
un microfono professionale supercardioide, dinamico per strumenti. Versatile per poter gestire batterie, percussioni e amplificatori per chitarra. Il filtro presence selezionabile consente di adattare le sue caratteristiche sonore alle diverse esigenze.

BEYERDYNAMIC M69 TG MICROFONO DINAMICO IPERCARDIOIDE:
BEYERDYNAMIC M69 TG è un microfono dinamico ipercardioide che offre praticamente tutte le qualità che puoi sognare in un microfono. Un classico modello allround con una superba caratteristica di risposta che rende la voce umana reale, parlata o cantata, cantata o urlata. La forma e il suono unici del BEYERDYNAMIC M69 TG accoppiati alla sua alta capacità SPL, lo rendono una scelta naturale per strumenti di ottone o cabinet per chitarra.

1 Neumann Tlm 103:
TLM 103 è il microfono a diaframma largo  ideale per tutte quelle applicazioni professionali che richiedono il massimo della qualità . il TLM 103 raggiunge ottime caratteristiche di basso rumore di fondo e alta pressione sonora sopportata. La capsula è derivata dal famosissimo U 87, con diagramma polare cardioide, è acusticamente ben bilanciata e fornisce una straordinaria attenuazione dai segnali provenienti dal retro.

1 RE-20 electrovoice:
Microfono dinamico cardioide di riferimento per il broadcast .Strumento particolarmente utile per effettuare riprese ottimali di basso acustico/eletrico e di cassa di batteria.
Particolarmente indicato anche per la voce grazie alla risposta in frequenza e ai sistemi di noise reduction incorporati.

Rode nt55:
Rode NT55 è un microfono a condensatore cardioide a diaframma piccolo, a volte indicato come “microfono a matita" Destinato alla registrazione di strumenti acustici, percussioni, piatti e spettacoli dal vivo.

Sennhaiser 421 x3:
Microfono dinamico cardioide, con filtro passa alti a cinque posizioni. Microfono molto diffuso viene usato da anni sia in studio che per applicazioni broadcast, è ideale per batterie, chitarre elettriche, fiati.

OUTBOARDS

Distressor:
Empirical Labs Distressor EL8X-S è la versione stereo del noto compressore analogico a controllo digitale. A seconda delle impostazioni l’Empirical Labs Distressor EL8X-S può introdurre quando comprime la 2a armonica tipica di quel morbido calore proprio di un segnale valvolare oppure può introdurre la 3 a armonica, molto simile alla saturazione del nastro (ottima per suoni di chitarra, basso e batteria). IL’Empirical Labs Distressor EL8X-S è capace di emulare perfettamente molti dei diversi classici compressori valvolari analogici degli anni ’60 e ’70.

Transent designer:
Transient Designer è un processore innovativo, permette di rimodellare le caratteristiche dell’inviluppo del segnale attraverso due semplici controlli; con il primo, Attack, si può simulare l’avvicinamento o l’allontanamento del microfono dalla sorgente, con il secondo, Sustain, si può aumentare o diminuire il decadimento del segnale controllando anche la risposta dell’ambiente. Versione 2 canali.

Thermionic the culture vulture:
Il Culture Vulture ha stimolato la creatività dei suoi utilizzatori che ne hanno sfruttato le potenzialità in molteplici applicazioni. Culture Vulture viene utilizzata per processare suoni, loops di batterie, voci, chitarre o intere traccie mono o stereo. Culture Vulture è un apparato stereo valvolare che permette distorsioni o saturazioni analogiche.

TC electronic M2000:
Riverbero-multieffetto. Struttura a doppio processore che permette di utilizzare due algoritmi contemporaneamente, interfaccia untente molto intuitiva, 600 factory preset, in/out analogici, AES/EBU, S/PDIF e Adat, dal timbro morbido e cristallino è ideale per musica e film/post-production.

Solid State Logic XLogic Alpha VHD Pre:
Preamplificatore mic/line/instrument 4 canali ad altssima qualità con sistema Variable Harmonic Drive, ideale per restituire alle registrazioni su DAW quel calore tipicamente analogico.

Preamplificatore Focusrite ISAONE:
ISA One utilizza il classico preamplificatore microfonico vintage del modulo ISA110 originale, incluso il trasformatore Lundahl L1538 ed il famoso “zobel network". . Questa D.I. flessibile ed indipendente, rende l’ISA One ideale per i fonici che desiderano mixare il segnale di chitarra della D.I. con quello del cabinet di un ampli microfonato. ISA One è ideale anche per i musicisti più esigenti che hanno bisogno di un singolo canale con prestazioni professionali sia per la chitarra che per la voce.

MONITORING

GENELEC 1030A:
Genelec 1030A è un sistema di monitor attivo bi-amplificato molto compatto, con prestazioni paragonabili a sistemi molto più grandi. L’eccellente dispersione del sistema, l’imaging preciso e le dimensioni compatte lo rendono ideale per il monitoraggio in campo vicino, sale di controllo TV e broadcast, furgoni mobili, studi domestici e ingegneri di viaggio.

Sub Genelec 7040 A

MIXER

TOFT AUDIO DESIGN
La linea ABT di Toft audio raccoglie tutta la preziosa esperienza maturata da Trident con la nota serie 80. In particolare la progettazione dei banchi analogici Toft ha ripreso fedelmente l´elevata qualità degli equalizzatori che equipaggiavano i mixer di casa Trident, conservandone in particolare la grande musicalità.

PLUGIN

Universal Audio UAD-2 Satellite Thunderbolt OCTO Core
La serie UAD-2 Satellite Thunderbolt DSP Accelerator sono un raffinato e potente mezzo per gli utenti di Mac dotati di interfaccia Thunderbolt, per “potenziare” il proprio sistema e realizzare missaggi con moltissime tracce arricchite da svariati plug-in con un intenso carico dei DSP. Tutti i modelli consentono il pieno accesso agli UAD Powered Plug-Ins,compresi gli esclusivi Studer, Ampex, Lexicon, Neve, Manley, SSL e molto altro.

DAW

iMac (27-inch, Mid 2011)
processore: 3,1 GHz Intel Core i5
Memory: 4 GB 1333 MHz DDR

Software: Pro Tools hd 12

CUE

Beyerdynamic DT 770 Pro 80 Ohm x2:

Cuffia chiusa professionale
Risposta in frequenza 5Hz – 35kHz
96dB SPL
Potenza d’uscita nominale 100mW
Sistema Bass-Reflex;

STRUMENTI

Chitarra Elettrica:
Gibson Les Poul Studio

Chitarra Acustica:
Ovation

Amplificatore di Chitarra:
Testata: Pre Engl Modern Rock
Finale: Valvestate

Strumenti musica elettronica:
Sintetizzatore analogico Ms20: mini
Drum Machine: korg electribe sx, Roland tr8, Digitakt
Controllers: Ableton Push 2

FONICO RESIDENTE

Francesco Barletta proprietario e fonico residente del last floor studio.
Titoli accademici:
Diploma Audio Engineering presso il SAE Institute (Milano)
Bachelor of Arts in Recording Studio presso Middlesex University London
Attestato di frequenza del corso di Ableton 9.5 presso Nut Accademy (musica elettronica ed arti digitali) , docente Giancarlo Lanza (Ableton certified Trainer)
Attestato di frequenza del corso di Sound Design con docente Enrico Cosimi presso Nut Accademy (musica elettronica ed arti digitali)

Vuoi ricevere un feedback sulla tua traccia?