“Questo disco nasce dalla voglia di far collidere due dimensioni musicali opposte ed antitetiche. – dichiarano i componenti del gruppo –  Bowa vuole sperimentare, provare a dialogare con la musica e con ciò che ci circonda. È un affare inconscio, come un viaggio senza destinazione e per una volta noi, come musicisti, abbiamo voluto essere marinai di noi stessi.”

Share: